Flussi, correnti, strade col cuore e cartelli stradali - Vivo Come Voglio
Un parapetto per la Mente
13 Settembre 2017
falla semplice
Falla Semplice: Anima contro Ego 1 a 0
24 Settembre 2017
Mostra Tutto

Flussi, correnti, strade col cuore e cartelli stradali

la strada col cuore

Quando la strada che percorri ha un cuore te ne accorgi perché nulla di ciò che fai ti pesa e tutto viene semplice, come semplice è l’anima che adora camminare per le strade con un cuore e che su esse sempre ti guida, se la ascolti.

Quando la strada su cui cammini ha un cuore l’energia e la luce che emani diventano calamita e faro per chi è in quella stessa energia e per chi la sta cercando. E allora tutto ciò che ti serve arriva e tutte le persone che ti servono arrivano ed incrociano la tua strada al momento giusto.

Tu le riconosci e loro ti riconoscono e l’intesa è immediata, è amore a prima vista.

Così succede che fai una passeggiata ti trovi nel luogo perfetto per il lavoro che vuoi fare. Entri in un negozio e ci trovi l’oggetto che neanche sapevi di cercare ma appena lo vedi sai che è quello che ti serve. Vai a mangiare una pizza e ti ritrovi per le mani un volantino che ti porta alla persona che ha le risposte che ti servono in quel momento. Hai bisogno di fermarti dei giorni in più in un posto e trovi una bella stanza nell’albergo che ti piace libera proprio per il periodo che ti serve.

Succede che vai a conoscere una persona per un dipinto che ti serve e proprio mentre sei lì capitano da quelle parti altre due persone nella stessa energia e la cui attività ben si accompagna al tuo nuovo progetto e mentre una parola tira l’altra, l’energia muove energia e su un foglio appare dal nulla lo schizzo del dipinto ed è esattamente come lo volevi senza neppure averlo descritto

E succede anche che tutta una serie di persone e situazioni “succhia energia” in cui prima incappavi ad ogni piè sospinto ora non intersecano quasi più il tuo cammino e quando capita avviene nel tuo modo e non più nel loro.

Quando la strada che stai percorrendo ha un cuore devi avere davvero delle grosse e spesse fette di salame sugli occhi per non accorgertene, perché quando sei nel vortice, nella corrente, tutto fila talmente liscio che quasi non riesci a crederci.

Non riesci a crederci perché hai passato gran parte della tua vita a remare contro corrente, sudando e faticando e dandoci dentro al massimo per restare sempre ferma nello stesso punto. Ma poi d’improvviso il fiume ha preso a scorrere in direzione opposta.

E siccome non sei abituata a fluire a favore di corrente procedendo senza fare alcuno sforzo, ci metti un po’ ad accorgerti che le cose sono cambiate, che anche se non ti sei resa conto del come sia successo ora vai nella direzione che vuoi e per di più senza dover fare sforzi.

La cosa è talmente strana che ti sembra impossibile sia successo e così continui a cercare dei segnali che ti possano tranquillizzare. Scruti le sponde del fiume e le confronti con la mappa cercando punti di riferimento che ti confermino che non sei diventata matta tutto in un colpo e che stai davvero andando nella direzione giusta anche se sotto di te la corrente ha cambiato verso.

Cerchi i segnali che ti dicano che puoi davvero fare quello che vuoi fare, che sei davvero sulla strada giusta e li cerchi così spasmodicamente che quasi non vedi l’evidente. Sei così concentrata a riconoscere sassi e tronchi e radici lungo l’argine che non metti a fuoco quegli enormi cartelli lungo la riva con scritto a caratteri cubitali “Bella Zia, vai tra’ che ci sta!” (traduzione: vai avanti serena che è la strada giusta).

Ed il cartello a caratteri cubitali è proprio il fatto che tutto viene semplice, ogni cosa che fai funziona, ogni persona che incontri è giusta per te e tutto ciò che ti serve arriva quando e come ti serve.

Il tuo intento è chiaro, talmente chiaro e forte e pulsante che l’universo non ha dubbi su cosa mandarti e tutto ciò che ti serve fluisce a te.

Sei nel flusso e non ti serve più remare ora. Ora mettiti al timone, correggi la rotta quando serve, quel tanto che serve e goditi il viaggio.

 

Condividere è un modo di dire Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.