Se io non sono per me, chi è per me? - Vivo Come Voglio
Se non io, chi? E se non ora, quando?
12 Febbraio 2021
Se non ora, quando? E il passato dove lo metto?
22 Febbraio 2021

Se io non sono per me, chi è per me? si legge nel Pirkei Avot, ma cosa significa questo monito? Te ne ho parlato brevemente in un articolo di qualche giorno fa e oggi, dopo i commenti arrivati in chat, voglio soffermarmici ancora un po’.

Passiamo la maggior parte del nostro tempo a cercare soluzioni negli altri senza mai davvero soffermarci sul fatto che gli altri possono essere aiuto ma non soluzione.

Fidarci di noi stesse, di quello che sentiamo, proviamo, intuiamo, sappiamo, è una delle nostre maggiori sfide.

Veniamo cresciute nell’idea che la soluzione sia negli altri, che siamo dipendenti, che gli altri ne sanno sempre di più, che “ma chi cavolo ci crediamo di essere che vogliamo saperne di più degli esperti?!” e stendiamo un velo pietoso su chi siano poi questi “esperti” con cui ci paragoniamo o ci lasciamo paragonare dalle voci giudicanti del nostro intorno.

Credere in noi stesse e nella nostra capacità di “guarirci” a tutti i livelli del nostro essere, è un vero e proprio “atto magico” ed è un traguardo a cui la maggior parte di noi arriva passo dopo passo, rimettendo un po’ alla volta la razionalità al suo posto e lasciando sempre più spazio all’intuitività e alla magia che tutte abbiamo dentro.

Accorgerci della magia è uno schiocco di dita, ma trasformarci da Signor Spock a Mary Poppins è un percorso che ciascuna fa con i propri tempi …e il fatto di scegliere di avviarsi lungo questo Ponte che ci porta dalla sponda Razionalità alla sponda Magia della nostra esistenza è già un successo di cui sentirci fiere!

Aiutare ad attraversare questo Ponte Arcobaleno è anche quello che mi propongo di fare da che, anni fa, ho creato il blog Vivo Come Voglio anzi, è proprio il motivo per cui ho creato il blog e poi il sito e poi i laboratori di Danza dell’Anima e le sedute individuali ed è talmente importante nella mia Visione che ho deciso di dedicargli uno spazio tutto suo rendendolo molto più esplicito di come è stato fino ad ora …ma di questo vi parlo più avanti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *